• Autore: Dario De Simone
  • Pubblicato 22/02/2014 - ore 18:36

Calcio, Avellino derubato a Varese

Gol regolare annullato ad Angiulli, rete del pareggio dei biancorossi viziata da un fallo sul portiere

cianoUtilizzare il termine “furto” non sembra azzardato per definire quel che è accaduto allo stadio Franco Ossola di Varese. L’Avellino lascia due punti proprio sul finire soprattutto per la clamorosa svista dell’arbitro Manganiello di Pinerolo che convalida il gol del pareggio dei lombardi nonostante un’evidente carica sul portiere biancoverde Terracciano. E un bellissimo Avellino, capace di dimostrare che la sconfitta con il Lanciano è stato solo un episodio, torna a casa con un’amarezza senza fine e i nervi a fior di pelle.

Nonostante le assenze di Izzo e Zappacosta in difesa, Arini a centrocampo e Gigi Castaldo in attacco, gli irpini fanno la partita. Camillo Ciano, affiancato a Galabinov, è uno dei grandi protagonisti del match. Sua la prima grande occasione in contropiede. Il Varese appare piuttosto timido e raramente s’affaccia dalle parti di Terracciano nonostante la velocità di Ouduamadi. A metà del primo tempo il primo episodio contestato della gara: Federico Angiulli, seguito dalla Tribuna da parenti e amici giunti da Milano, raccoglie un cross basso di D’Angelo e calcia al volo, la palla centra la traversa e sbatte ben oltre la linea di porta ma arbitro e assistenti non se ne accorgono.

Nella ripresa la superiorità dell’Avellino trova conforto nella magistrale punizione di Camillo Ciano, una prodezza che vale l’1-0. Il Varese sembra al tappeto, non servono i cambi operati da Gautieri. E a questo punto gli irpini hanno il torto di non chiudere il match con Galabinov che impatta malissimo su cross al bacio di Bittante e non fa di meglio su quello di Soncin; capitan Millesi pure avrebbe l’occasione del 2-0 ma a tempo ampiamente scaduto arriva l’episodio incriminato, il contatto tra Ely e Terracciano che provoca l’autorete del portiere. Finisce con i biancoverdi che accerchiano l’arbitro, Rastelli e Millesi che tentano di evitare il peggio e Terracciano in lacrime. Al di là di ogni luogo comune degno di Sanremo 2014 andare da campani a farsi rapinare in Lombardia può dare veramente fastidio.

IL TABELLINO
VARESE
(4-3-3): Bressan 6.5; Laverone 5.5, Rea 5.5, Ely 6, Trevisan 5.5 (32’st Grillo); Corti 5.5, Tremolada 6 (19’st Bjelanovic 6), Blasi 6; Di Roberto 6.5, Pavoletti 5.5, Oduamadi 6.5 (25’st Neto Pereira 6). In panchina: Bastianoni, Fiamozzi, Damonte, Cristiano, Calil, Forte. Allenatore: Gautieri 5.5
AVELLINO (3-5-2): Terracciano 6; Fabbro 5.5, Peccarisi 7.5, Pisacane 6.5; Bittante 7, D’Angelo 6.5, Schiavon 6.5, Angiulli 6.5 (30’st Decarli 6), Millesi 6.5; Ciano 7 (33’st Soncin sv), Galabinov 6.5. In panchina: Seculin, Togni, Abero, Pizza, De Vito, Massimo, Biancolino. Allenatore: Rastelli 6.5
ARBITRO: Manganiello di Pinerolo 5.5
RETI: 11′ pt Ciano, 49′ st autogol Terracciano
NOTE: Giornata soleggiata, campo in discrete condizioni, spettatori 4mila circa. Ammoniti Fabbro, Tremolada, D’Angelo, Bittante, Laverone, Trevisan, Rea, Blasi, Pavoletti. Angoli: 2-3. Recupero: 2′; 4′.

Le più lette
Giorno Settimana Mese
22 marzo 2014
Millesi: “Fa male perdere per un singolo episodio”
Non ci sta Francesco Millesi a chi reputa l'Avellino una squadra in fase calante. Il capitano biancoverde ha così commentato la gara persa contro il Siena: "Non dobbiamo...
23 marzo 2014
Lega Pro Seconda Divisione, il punto sulle campane
Cercava punti promozione – oltre la Casertana – anche l'Ischia, che affrontava il Martina al Mazzella. Termina 0 – 0 per gli uomini di Porta in una partita noiosa. ...
19 marzo 2014
Salernitana, parla Gregucci: “Vogliamo vincere la coppa. Monza squadra tosta”
La Salernitana crede nel successo in coppa Italia di Lega Pro, nonostante il Brianteo di Monza sia un tabù per i granata. Il tecnico Gregucci ha parlato alla stampa evid...
17 marzo 2014
+Basket del 13 marzo
Il magazine di Piuenne dedicato al mondo della pallacanestro.
14 marzo 2014
Napoli, Maggio ricoverato per pneumotorace
Christian Maggio è stato ricoverato nella clinica Pinetagrande di Castel Volturno (Caserta) stanotte, intorno alle 3, subito dopo essere tornato con i compagni dalla tra...
20 marzo 2014
Paganese, torna Marruocco: “Il mio obiettivo è restare alla Paganese”
Dopo l'esordio di Rocco Novelli la Paganese ritrova il proprio baluardo tra i pali. Contro il Perugia, nella proibitiva sfida al Renato Curi torna Vincenzone Marruocco, n...
17 marzo 2014
+Basket del 13 marzo
Il magazine di Piuenne dedicato al mondo della pallacanestro.
14 marzo 2014
Napoli, Maggio ricoverato per pneumotorace
Christian Maggio è stato ricoverato nella clinica Pinetagrande di Castel Volturno (Caserta) stanotte, intorno alle 3, subito dopo essere tornato con i compagni dalla tra...
20 marzo 2014
Paganese, torna Marruocco: “Il mio obiettivo è restare alla Paganese”
Dopo l'esordio di Rocco Novelli la Paganese ritrova il proprio baluardo tra i pali. Contro il Perugia, nella proibitiva sfida al Renato Curi torna Vincenzone Marruocco, n...