• Autore: redazione sport
  • Pubblicato 05/06/2014 - ore 18:55

Calcio: De Sanctis, ho sofferto per il mio nome associato alle scommesse

Deposizione in aula a Lanciano per processo diffamazione

FIORENTINA NAPOLI SERIE A TIM 29 AGOSTO 2010“Aver associato il mio nome alle inchieste sul calcio scommesse ha fatto molto soffrire me e la mia famiglia. Ancora oggi dei tifosi pensano che ho commesso illeciti. Nella mia lunga carriera professionale sono sempre stato una persona corretta e mai avuto problemi giudiziari o disciplinari”. Morgan De Sanctis, portiere della Roma ed ex portiere del Napoli, ha deposto oggi, come parte offesa, al processo in corso al tribunale di Lanciano per presunta diffamazione che vede imputati i giornalisti Xavier Jacobelli, 55 anni, di Bergamo, e Paolo Rosato, 32, di Lanciano, in veste di direttore e conduttore di un video programma sul web Quotidiano.Net. I commenti contestati riguardano l’analisi fatta in studio da Rosato e Jacobelli del video amatoriale divulgato da Sky, il 31 dicembre 2011, dal titolo ”Calcio scommesse: video choc Cavani-goal. De Sanctis si infuria, perche’?”, postata su YouTube il 9 gennaio 2012. Nel video commentato dai due imputati si vede prima Cavani che segna il 4-1 del Napoli sul Lecce e subito dopo il portiere De Sanctis, che scuote la testa in un gesto di apparente dispiacere; e dietro la rete Cristiano Lucarelli, infortunato, che informa il compagno di squadra dei minuti mancanti alla fine. Le immagini fecero il giro della rete e su YouTube. La vicenda riguarda i commenti dubbiosi sull’atteggiamento di De Sanctis fatti da Jacobelli e Rosato. Gli imputati si sono difesi asserendo che non volevano diffamare De Sanctis, ma solo porre una valutazione, come diritto di cronaca, sulla circostanza che un calciatore non esulta al gol di un compagno.

Le più lette
Giorno Settimana Mese
19 marzo 2014
Lega Pro, la Casertana tenta l’operazione sorpasso
La Casertana sa bene che oggi occorre vincere. Per la prossima non ci saranno alternative da considerarsi valide. Servirà soltanto centrare i tre punti per ovvi, evident...
22 marzo 2014
Casertana, il presidente Lombardi suona la carica: “Possiamo chiudere i conti”
La Casertana si appresta a chiudere il campionato contro l'Arzanese in un derby che si preannuncia infuocato. Da una parte i padroni di casa vanno a caccia della matemati...
20 marzo 2014
Paganese, torna Marruocco: “Il mio obiettivo è restare alla Paganese”
Dopo l'esordio di Rocco Novelli la Paganese ritrova il proprio baluardo tra i pali. Contro il Perugia, nella proibitiva sfida al Renato Curi torna Vincenzone Marruocco, n...
17 marzo 2014
+Basket del 13 marzo
Il magazine di Piuenne dedicato al mondo della pallacanestro.
26 marzo 2014
Stadio col nome dello sponsor, si infiamma il dibattito a Napoli
All'estero è un fenomeno ormai consolidato, in Italia al di là dello Juventus Stadium è limitato al caso di Reggio Emilia. Ma in futuro anche dalle nostre parti potreb...
20 marzo 2014
Paganese, torna Marruocco: “Il mio obiettivo è restare alla Paganese”
Dopo l'esordio di Rocco Novelli la Paganese ritrova il proprio baluardo tra i pali. Contro il Perugia, nella proibitiva sfida al Renato Curi torna Vincenzone Marruocco, n...
17 marzo 2014
+Basket del 13 marzo
Il magazine di Piuenne dedicato al mondo della pallacanestro.
14 marzo 2014
Napoli, Maggio ricoverato per pneumotorace
Christian Maggio è stato ricoverato nella clinica Pinetagrande di Castel Volturno (Caserta) stanotte, intorno alle 3, subito dopo essere tornato con i compagni dalla tra...